Scheda 624
Il regolamento 561/2006/CE prevede che il conducente possa superare i tempi massimi di guida prescritti per raggiungere il proprio domicilio Il regolamento 561/2006/CE si applica anche al trasporto su ferrovia Sul display del cronotachigrafo digitale, il simbolo in figura indica la "dimensione degli pneumatici" Il conducente di un veicolo dotato di cronotachigrafo analogico, prima di iniziare il viaggio, deve scrivere numero e categoria della propria patente di guida sul foglio di registrazione che utilizzerà Sul display del cronotachigrafo digitale, il simbolo in figura indica "tempo di riposo" In presenza del segnale raffigurato è consentito il transito di un autoveicolo trainante un carrello-appendice Il segnale raffigurato vieta a tutti i veicoli di proseguire diritto verso il centro durante le ore di maggior traffico I mezzi d'opera, per circolare in autostrada, devono pagare un pedaggio maggiorato In presenza del segnale raffigurato è vietato il transito degli autotreni, autosnodati, autoarticolati Un conducente extra-comunitario impegnato in un trasporto di merci in conto terzi tra Paesi UE o di cabotaggio stradale deve essere munito di attestato del conducente in originale In caso di ingombro della carreggiata per avaria del veicolo, il conducente non è tenuto a spostarlo in attesa dei soccorsi, se il traffico sulla strada è scarso Di notte, quando mancano o sono insufficienti le luci posteriori di posizione o di emergenza, è obbligatorio presegnalare il veicolo fermo con il segnale triangolare mobile di pericolo anche nei centri abitati Per sostituire una ruota di un autocarro è necessario scaricare la merce perché il martinetto idraulico in dotazione non riesce a sollevare il veicolo a pieno carico Il limitatore di velocità, montato da officina autorizzata, comporta l'obbligo dell'aggiornamento della carta di circolazione Salvo i veicoli ATP, ogni veicolo, compreso il suo carico, deve avere larghezza massima non superiore a 2,75 metri Prima di iniziare il viaggio, sulle specifiche autorizzazioni alla circolazione previste per i veicoli o trasporti eccezionali, bisogna annotare l'ora ed il giorno dell'inizio del viaggio A bordo di un autotreno, durante le svolte a destra nei centri urbani, è fondamentale controllare attraverso gli specchi che il rimorchio non vada a urtare ciclisti o ciclomotoristi presenti nelle vicinanze Per migliorare la stabilità di marcia del veicolo è bene che il carico o i passeggeri siano posizionati il più possibile sul lato opposto a quello dove si trova il conducente Nell'impianto di frenatura pneumatico, il distributore duplex garantisce la frenatura del rimorchio in caso di guasto della condotta dell'automatico Nei rimorchi di massa limitata la disposizione del carico influisce sulla stabilità del veicolo trainante In un motore Diesel a iniezione diretta, il gasolio è iniettato direttamente nel cilindro I circuiti elettrici dell'autoveicolo sono raramente protetti da un fusibile Il motore a scoppio funziona aspirando e comprimendo solo aria Il pedale della frizione comanda i satelliti del differenziale I motori dotati di turbocompressore necessitano di un doppio silenziatore (marmitta potenziata) Il radiatore serve a riscaldare l'abitacolo del veicolo utilizzando il calore prodotto dal funzionamento del motore L'eccessiva pressione di gonfiaggio di uno pneumatico riduce l'appoggio e la pressione dei bordi del battistrada sulla sede stradale Una pressione di gonfiaggio dello pneumatico superiore del 10% rispetto al valore consigliato non modifica il confort di marcia Il battistrada deve essere realizzato con tasselli indeformabili Durante la stagione fredda, lo pneumatico deve essere fatto scaldare alcuni minuti prima della partenza Gli elementi frenanti dei veicoli possono avere problemi di eccessiva ventilazione Per ottenere una buona frenatura occorre evitare il bloccaggio delle ruote Gli impianti frenanti ad aria compressa non possono essere dotati di ABS Se si riscontra presenza di acqua o di liquido del raffreddamento nella coppa dell'olio, è possibile che sia rotto il radiatore Gli ammortizzatori anteriori possono essere rimossi dal veicolo senza comprometterne il livello di sicurezza L'accensione della spia indicata in figura, impone all'autista di fermarsi e ripartire dopo aver tenuto il motore spento per almeno 1 ora I cunei fermaruota possono essere utilizzati in caso di ingombro della carreggiata al posto del segnale mobile di pericolo Il conducente deve fermarsi non appena riscontra un'anomalia del navigatore satellitare Bisogna periodicamente controllare la pulizia del filtro dell'aria del motore, al fine di garantire una corretta combustione Le condizioni stabilite dal contratto di trasporto non devono essere rispettate dal conducente se lo stesso le ritiene non soddisfacenti professionalmente
figura 801 figura 802 figura 70 figura 169 figura 83 figura 705
40:00