Scheda 635
I periodi di tempo impiegati per la pulizia del veicolo son considerati "tempi di disponibilità" Il regolamento 561/2006/CE prevede che il conducente, a fronte di indennità in denaro, possa rinunciare al periodo di riposo settimanale La carta tachigrafica del conducente è a fondo bianco ed è personalizzata con la foto In caso di guasto del cronotachigrafo il conducente è obbligato ad effettuare le registrazioni manuali solamente se il viaggio è superiore a sette giorni I conducenti che effettuano trasporti internazionali possono ottenere il rilascio di due carte tachigrafiche In presenza del segnale raffigurato è consentito il transito di autobus di massa superiore a 7 tonnellate Il segnale raffigurato impone un limite di velocità di 50 km/h Il pannello in figura segnala gli autoveicoli adibiti ai trasporti ATP (trasporti di merci a temperatura controllata) Il pannello raffigurato va messo sui veicoli, solo se il carico sporge di almeno 50 centimetri A bordo di un autoveicolo o complesso veicolare di massa superiore a 6 tonnellate e portata superiore a 3 tonnellate che svolge un trasporto di cose in conto proprio, deve trovarsi il documento con l'elencazione delle cose trasportate Il traino di un veicolo in avaria può essere realizzato solo se il veicolo trainante ha cilindrata del motore superiore a quella del veicolo trainato In situazioni di emergenza, il collegamento di traino tra due veicoli può essere realizzato solo attraverso catena o barra rigida Quando si sostituisce la ruota di un asse gemellato occorre assicurarsi che le due ruote non sfreghino tra di loro durante la marcia, per evitare pericolosi surriscaldamenti Il comando del rallentatore idraulico può essere sul volante Il rallentatore elettromagnetico è composto da un interruttore magnetotermico e da un diffusore La massa complessiva a pieno carico non è indicata nella carta di circolazione Il campo di visibilità in un autoveicolo può essere limitato, tra l'altro, a causa dell'altezza del veicolo stesso La categoria internazionale O4 comprende i rimorchi e i semirimorchi che possono essere utilizzati nella marcia fuoristrada In caso di sganciamento accidentale del rimorchio con freno ad inerzia entra in funzione il freno di soccorso Quando si raggiunge la pressione massima nei serbatoi, il regolatore di pressione impedisce che siano alimentati con altra aria Il GPL è un gas liquido non a pressione Il motore Diesel può anche essere alimentato con BioDiesel In un motore Diesel, il sistema d'iniezione multijet abbassa l'inquinamento acustico causato dal motore Se lo stesso fusibile brucia spesso è bene sostituirlo con un cavallotto di filo elettrico Compito degli organi di scarico di un veicolo è quello di abbassare la pressione dei gas di scarico convogliati verso l'esterno, in modo da ridurre il rumore Il radiatore serve a smaltire, grazie al passaggio forzato di aria, il calore in eccesso prodotto dal funzionamento del motore Dalla sigla riportata sullo pneumatico si può ricavarne l'anno e la settimana di fabbricazione Il battistrada deve essere il più possibile rigido Gli pneumatici radiali sono più flessibili di quelli a tele incrociate La corretta pressione di gonfiaggio degli pneumatici è fondamentale per la tenuta di strada del veicolo L'ABS permette di raddoppiare la forza frenante Nell'impianto di frenatura pneumatico, vi sono tanti essiccatori quanti sono i serbatoi dell'aria compressa E' parte del freno a tamburo un disco metallico attorno al quale si stringono le ganasce ricoperte di guarnizione di attrito (ferodo) Se si accende la spia rossa dell'impianto di lubrificazione è necessario fermare subito il motore e, se non vi sono perdite di lubrificante, occorre rabboccare con lubrificante, possibilmente dello stesso tipo L'inefficienza degli ammortizzatori aumenta il pericolo di sbandamento in curva Se si rompe una sospensione a balestra, per circolare in sicurezza è sufficiente gonfiare gli pneumatici del relativo asse di 0,5 bar oltre il valore normale Tutti i veicoli dotati di ruote gemellate hanno l'obbligo di essere dotati dei dispositivi antinebulizzazione dell'acqua presente sulla carreggiata in caso di pioggia Se viaggia di notte, prima di partire, il conducente deve assicurarsi di avere a bordo due taniche da venticinque litri piene di combustibile di riserva Per ridurre al massimo i problemi di manutenzione, il conducente deve segnalare subito in azienda qualunque possibile difetto o anomalia riscontrata durante il suo turno di lavoro Per trasportare animali vivi è sufficiente acquistare o far attrezzare un apposito autocarro con le specifiche tecniche previste dalla disciplina comunitaria
figura 78 figura 2 figura 303 figura 279
40:00